COS' È IL SERVIZIO CIVILE

È la scelta volontaria di dedicare alcuni mesi (dagli 8 ai 12) della propria vita al servizio di difesa, non armata e nonviolenta, della Patria, all’educazione, alla pace tra i popoli e alla promozione dei valori fondativi della Repubblica italiana, attraverso azioni per le comunità e per il territorio. Questa esperienza prevede un impegno di 25 ore a settimana e un riconoscimento economico di €444,30 con assegno mensile.

Rappresenta un’importante occasione di formazione e di crescita personale e professionale per i giovani.

A chi è destinato

Giovani 18-28 anni con i seguenti requisiti:
🇮🇹 essere cittadino italiano 
🇪🇺 essere cittadino degli altri paesi della UE
🇮🇹🧾 essere cittadino non comunitario regolarmente soggiornante in Italia
⚖️👍🏼 non aver riportato condanna in Italia o all'estero 

Puoi partecipare al Servizio Civile una sola volta nella vita!

7 motivi per scegliere la nostra rete

Programmi

"Galdus è realtà, è autentica. Galdus è anima, cuore e passione, è la porta d’accesso alla strada che ti consentirà di trovare il tuo posto nel mondo.  

Grazie al Servizio Civile ho avuto l’opportunità di vivere tutto ciò, di mettere a disposizione 

le mie conoscenze e passioni per aiutare gli altri con piacere. Il piacere di tendere sempre una mano verso gli altri, studenti e famiglie.

Grazia

Volontaria Galdus, Servizio Civile 2019

"Grazie al Servizio Civile ho capito quello che mi piace fare nel miglior modo possibile: facendolo, cioè scrivere progetti per una realtà che aiuta le persone a trovare il loro posto nel mondo, giovani, adulti, studenti, soggetti a rischio, insomma tutte persone con e per le quali vorrei spendere le mie capacità."

Francesco

Volontario Galdus, Servizio Civile 2019

"Cercavo un’esperienza che mi consentisse di sperimentare la realtà del lavoro, di viverla personalmente oltre il racconto distante dei media o degli amici. 

Il Servizio Civile mi ha offerto questa opportunità permettendomi di coniugare impegno professionale e servizio per il mio Paese in un ambito che mi affascina da sempre: la comunicazione. Ormai tutti abbiamo un “megafono” in mano, ma è l’uso che ne facciamo a fare la differenza. Mi piace pensare che la nostra missione sia quella di usarlo con etica e responsabilità, per diffondere valori quali il rispetto e la solidarietà. Specie nei tempi difficili che stiamo attraversando”.

Michele

Volontario Galdus, Servizio Civile 2019